DAL 1954
NELLA TRASFORMAZIONE DEL VETRO

Più leggero, più trasparente, più visibile.
Come una “sostanza astratta” che incanta l’atmosfera e disegna uno spazio che c’è e non c’è, quasi uno spazio immaginario. Grazie a queste virtù, il vetro continua ad attirare sempre più l’interesse del design industriale: la cosa che più convince è proprio questa possibilità di abitare uno spazio nuovo.